Ora la Ue mette in dubbio il North Stream 2



Il Parlamento europeo sta preparando risoluzione che chiede bloccare la realizzazione di North Stream 2, il gasdotto con una capacità totale di 55 miliardi di metri cubi l’anno che dalle coste della Russia attraverso il Mar Baltico arriverà in Germania e il cui completamento è previsto per la fine del 2019. Il documento è stato presentato alla commissione per gli affari esteri dalla deputata lettone Sandra Kalniete. La risoluzione sostiene che «North Stream 2 rafforza la dipendenza dell’Europa dalle forniture … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin