Ora Battisti ammette: partecipai a 4 omicidi, «eravamo in guerra»



«Mi rendo conto del male che ho fatto e chiedo scusa ai familiari delle vittime». Così Cesare Battisti al pm Alberto Nobili, responsabile dell’anti-terrorismo a Milano, che coordina le indagini sulle presunte coperture che l’ex terrorista dei Pac (Proletari armati per il comunismo) avrebbe avuto durante la latitanza. Il pm ha sentito Battisti tra sabato e domenica della scorsa settimana durante un interrogatorio, richiesto dal detenuto, nel carcere di Oristano, dove Battisti è stato trasferito dopo il suo arresto in … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin