Operaio investito e ucciso da treno sulla Brescia-Milano


Operaio treno investito ucciso Brescia-Milano

 Widipedia


 Doppio piano trenord




Un operaio è stato investito e ucciso da un treno questa mattina fra Milano e Brescia. La circolazione ferroviaria è stata interrotta sia sulla linea ad alta velocità sia su quella convenzionale. La vittima apparteneva a una ditta esterna che stava lavorando per conto di Rfi. Per accertare le cause dell’incidente è stata avviata un’inchiesta interna.

I treni, informa una nota, saranno “riprogrammati, deviati su percorsi alternativi con allungamenti dei tempi di viaggio e cancellati”. Nel comunicato, Rete Ferroviaria Italiana esprime “il proprio cordoglio e la propria vicinanza ai familiari” dell’operaio.

 L’incidente è avvenuto all’altezza di Roncadelle, in provincia di Brescia, questa mattina alle 5. L’operaio, un 35enne, stava svolgendo lavori di manutenzione sulla linea.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin