Open arms interrompe i salvataggi nel Canale di Sicilia


open arms

L’organizzazione non governativa Open arms sospende i salvataggi dei migranti al largo della Libia e si ritira in Spagna. L’annuncio è della stessa ong, l’ultima rimasta in soccorso dei profughi che prendono il mare in direzione del canale di Sicilia. “Nel corso delle prossime settimane – si legge nel comunicato diffuso anche tramite i canali social – , Proactiva Open Arms si unirà alle operazioni di salvataggio nello Stretto di Gibilterra e nel Mare di Alboran, che separano Marocco e Spagna, che sono coordinate dalla Guardia costiera spagnola”.

La decisione è la diretta conseguenza dell’inasprimento della posizione italiana dopo il cambio di governo e degli ultimi eventi che hanno visto altri Paesi, oltre all’Italia, negare l’attracco alle navi delle ong. “Le intense campagne di criminalizzazione delle ong nel Mediterraneo centrale – continua la nota d Open Arms – e l’avvio di politiche disumane hanno provocato non solo la chiusura dei porti di Italia e Malta, ma la paralisi di numerose organizzazioni umanitarie di salvataggio, come pure l’aumento del flusso migratorio verso il Sud della Spagna”.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin