Open Arms con 311 profughi a bordo approda in Spagna



Arrivano in Spagna i 311 migranti a bordo della Open Arms salvati dalle coste libiche. L’attracco nel porto di Crinavis nella baia di Gibilterra è iniziato, come fa sapere anche il fondatore della ong, Oscar Camps, in un tweet. “Missione compiuta, Open Arms è entrata alle ore 8.30 nella baia di Gibilterra e si dirige verso l’unico porto sicuro di Crinavis, nel municipio di San Roque”. I migranti, una volta sbarcati, saranno accolti dalla Croce Rossa che offrirà loro i primi beni di sostentamento necessari e assistenza medica. Dopo si procederà all’identificazione, un procedimento che durerà  “diverse ore”. Accolti dalla nave ong il 21 dicembre scorso, respinti da Malta e Italia, i migranti hanno avuto il via libera dal governo spagnolo.
 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin