Ong, irruzione libici su nave Nivin, “feriti”



Forze armate libiche hanno fatto irruzione sulla nave Nivin, bloccata da due settimane al porto di Misurata con 79 migranti al porto contrari allo sbarco. Lo ha riferito l’Ong Mediterranea. Secondo l’Ong, decine di persone sarebbero rimaste ferite e portate all’ospedale della città mentre altre sarebbero tornate nel centro di detenzione di Kararim. Alle Ong non sarebbe consentito l’accesso all’area. L’Ong ha esortato l’Italia e l’Ue a non permettere “violenza su persone che lottano per non essere ancora torturate”. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin