Oettinger, penalità a Italia se non contribuisce a bilancio


“Tutti gli stati dell’Ue si sono assunti l’obbligo di pagare i contributi nei tempi stabiliti. Il resto sarebbe una violazione dei trattati che comporterebbe penalita'”. Lo ha affermato il commissario Ue al bilancio, Guenther Oettinger in un’intervista a Die Welt, rispondendo alla minaccia dell’Italia di mettere il veto sul bilancio Ue. “L’Italia ha guadagnato la nostra collaborazione per far fronte alla crisi dei rifugiati e alle sue conseguenze. Ma non si può che mettere in guardia Roma contro il mescolare le questioni di politica migratoria con il bilancio dell’UE” ha detto il commissario Ue. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin