nuovo rumor sul casting di Matt Smith


Fonti anonime dai set di “Star Wars 9” scatenano nuove ipotesi sul ruolo di Matt Smith.

Il ruolo di Matt Smith in Star Wars 9 potrebbe essere stato rivelato. A novembre si era diffusa una voce che avremmo visto Smith in una versione più giovane dell’Imperatore Palpatine, ma ora una nuova voce suggerisce che in realtà stia interpretando uno dei Cavalieri di Ren, che secondo voci insistenti che circolano da mesi avranno ampio spazio in “Star Wars 9”.

Secondo le presunte fonti dal set dei Pinewood Studios, la squadra di Cavalieri di Ren di Kylo tornerà in “Star Wars 9” e Matt Smith sarà uno di loro. La notizia è cominciata a circolare dopo che Smith è stato avvistato sul set vestito con abiti scuri e con in mano una spada laser. Ovviamente stiamo parlando di un rumor che per il momento non ha avuto alcuna conferma ufficiale da parte di Lucasfilm o Disney.

Un ruolo di Smith come Cavaliere di Ren va ad aggiungersi alle voci precedenti sul citato ruolo di un giovane imperatore Palpatine e anche del secondo in comando del generale Hux. Tuttavia è stato anche riferito che Hux non avrà una parte molto importante nel film, che il suo potere è notevolmente diminuito dopo gli eventi di Star Wars 8 e che non sarà incluso nella seconda parte di questo sequel. A questo punto un ruolo come Cavaliere di Ren è il più plausibile visto che si suppone che sarà Richard E. Grant a prendere il ruolo di secondo in comando di Hux, ruolo descritto come un “tirannico generale del Primo Ordine”.

J.J. Abrams è attualmente al lavoro sull’Episodio IX che sarà un film cruciale per la saga sotto diversi punti di vista: in primo luogo è il film finale dell’ultima trilogia ed epilogo della saga Skywalker, quindi i fan si attendono un finale soddisfacente; inoltre dovrebbe in qualche modo porre rimedio ad alcune delle scelte prese da Rian Johnson nel controverso “Gli Ultimi Jedi”, scelte che hanno scatenato un putiferio tra i fan.

 

 

Fonte: Reddit

 

 

 




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin