Nuove tendenze: Saïdou Dicko e Joanna Choumali



Parigi. In attesa della 58. Biennale d’Arte di Venezia con novità significative nello scenario dell’arte africana, tra cui la prima partecipazione del Ghana con il padiglione curato dalla storica dell’arte, scrittrice e filmmaker Nana Ofosuaa Oforiatta Ayim (e la supervisione di Okwui Enwezor) dedicato ai lavori di sei grandi artisti – El Anatsui, Ibrahim Mahama, Selasi Awusi Sosu, Lynette Yiadom-Boakye, John Akomfrah e Felicia Abban, prima fotografa donna del Ghana che aprì il suo studio negli anni ’50, celebre anche … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin