Nuova Zelanda, stretta sulla vendita di armi



Dopo il terrore dell’attentato alle moschee di Christchurch, il governo neozelandse decide di fare sul serio sulla riforma del sistema di compravendita di armi nel paese. La premier Jacinda Ardern è molto chiara sul punto e dichiara che il suo gabinetto «è completamente unito» nella decisione di cambiare le cose. Per tre volte (nel 2005, nel 2012 e nel 2017) il parlamento aveva provato a modificare la legge, ma, complice la pressione delle lobby e la larga diffusione della caccia … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin