NoTriv all’attacco: «Non c’è nessuna rottura con le politiche fossili del passato»



«Dopo un’interminabile e tragicomica sequela di “no”, “sì”, “vedremo al termine dell’analisi costi-benefici”, “stiamo valutando la regolarità della Via”, il presidente del Consiglio ha emesso il verdetto finale: la Tap si farà». Ok al gasdotto che chiama all’adunata gli ambientalisti, che annunciano battaglia contro un governo le cui scelte «di politica climatica ed energetica sono in perfetta sintonia e continuità rispetto a quelle dei governi che lo hanno preceduto», tuona il movimento No Triv. Secondo gli ecologisti i 5Stelle hanno … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin