Norvegia, nave da crociera in avaria, evacuate 1300 persone


È successo alla Viking Sky che ha avuto problemi ai motori.

La nave da crociera Viking Sky della Viking Ocean Cruises, inaugurata nel 2017, ha accusato problemi ai motori al largo della Norvegia. Intorno alle ore 14, a circa 4,6 km di distanza dalla costa delle regione di More og Romsal, ha lanciato l’SOS ed è stata necessaria l’evacuazione delle persone a bordo.

Sul posto sono arrivati elicotteri e altre navi, ma le operazioni sono state piuttosto lente, tanto che alle 16:30 erano state evacuate solo un centinaio di persone. Gli elicotteri, infatti, possono trasportare solo una ventina di persone per volta. L’accoglienza dei passeggeri è stata organizzata presso il centro sportivo di Fastad.

La Viking Sky è stata costruita presso lo stabilimento navale Fincantieri di Ancona ed è la terza di circa venti navi commissionate dall’armatore Viking Ocean Cruises al gruppo italiano. Oggi ha avuto problemi a causa delle onde alte e il forte vento nell’area di fronte a Hustad, che è una delle più pericolose della costa norvegese. Era in rotta da Tromsø a Stavanger.

Il problema avuto oggi dalla Viking Sky è dovuto alla motorizzazione e in particolare a un componente che è stato scelto direttamente dall’armatore e che non è stato fornito da Fincantieri. La nave, avendo più di un anno di “vita”, non è più in garanzia. La società Viking Ocean Cruises è norvegese ma con sede negli Stati Uniti ed è leader mondiale nel settore delle crociere su fiume, ma da qualche anno si è lanciata anche in quelle su mare.

Intanto l’ambasciata italiana a Oslo, in collaborazione con l’Unità di Crisi della Farnesina, con il comando delle capitanerie di porto e le autorità norvegesi, sta verificando l’eventuale presenza di cittadini italiani sulla Viking Sky.



Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin