Nord Corea, sparita la figlia dell’ex ambasciatore a Roma



Assomiglia sempre più a un intrigo internazionale la scomparsa dell’ex incaricato d’affari nordcoreano Jo Song Gil e di sua moglie, spariti nel nulla lo scorso novembre da Roma dopo aver «disertato» dal regime di Kim Jong-Un e chiesto asilo a un Paese occidentale. La figlia diciassettenne della coppia sarebbe stata rapita nella capitale nei mesi scorsi da una squadra di agenti inviati appositamente da Pyongyan per riportarla in patria prima che potesse raggiungere i genitori. A renderlo noto è stato … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin