Non una di meno: c’è solo un reddito, quello di autodeterminazione



Il problema del sussidio di povertà detto impropriamente «reddito di cittadinanza» non è al momento se, da chi, e come il ministro del lavoro e dello sviluppo Luigi Di Maio abbia ordinato di stampare «5 o 6 milioni» di tessere povertà, tra l’altro già sperimentate sotto altri governi, ma il fatto che queste «carte di credito» servano a profilare i beneficiari, a controllarne i comportamenti di acquisto, obbligati come saranno a spendere la differenza tra il tetto di 780 euro … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin