Non si processa la protesta sindacale


Lo sciopero e la libertà di iniziativa sindacale non sono materia di diritto penale. In difesa del coordinatore nazionale del Si Cobas Aldo Milani, per il quale a breve si arriverà a sentenza con una richiesta di condanna a 2 anni e 4 mesi.
In difesa dei sindacalisti e dei solidali colpiti dalla repressione.
Da circa dieci anni il mondo della logistica, uno dei settori-cardine dell’economia italiana e mondiale, è attraversato con cadenza quasi quotidiana da scioperi e agitazioni sindacali. (…)
Questo movimento ha avuto due indubbi meriti: da un lato ha restituito diritti e dignità a migliaia di lavoratori (in gran parte immigrati) fino ad allora senza voce, di fatto ridotti a una condizione di semischiavitù, sottopagati, ricattati, soggetti a orari, ritmi e carichi di lavoro inumani (…); dall’altro ha fatto venire alla luce un fitto e intricato sottobosco di illegalità, evasione fiscale, fallimenti pilotati, speculazioni e infiltrazioni della malavita organizzata (…) che rappresenta oggi uno degli esempi più nitidi di quanto sia sempre più marcata la distanza tra legge formale e legge sostanziale: in questi anni Questure e Prefetture hanno troppe volte affrontato gli scioperi e le agitazioni sindacali (promossi quasi sempre dalle sigle di base Si Cobas e Adl Cobas) trasformandoli in un mero «problema di ordine pubblico», sottovalutando o ignorando quel contesto di illegalità, di supersfruttamento e di soprusi che porta a tali agitazioni. (…)
Questo paradosso si è tradotto in centinaia di cariche fuori ai cancelli, procedimenti penali e amministrativi, fogli di via e Daspo urbani nei confronti di lavoratori e delegati sindacali (…). La vicenda giudiziaria che ha colpito il coordinatore nazionale del SI Cobas Aldo Milani è da questo punto di vista paradigmatica: un militante sindacale di lunga lena, prima arrestato e tenuto per tre giorni in carcere al termine di una trattativa sindacale con l’accusa di estorsione ai danni della famiglia Levoni (imprenditori attivi nel settore delle carni nel modenese e indagati per corruzione), sbattuto in fretta e furia in prima pagina su stampa e media alla stregua di un criminale, e ora alle prese da due anni con un estenuante processo in cui sul banco degli accusatori figurano imprese e cooperative dedite allo sfruttamento intensivo di manodopera immigrata e ultraricattata. (…)
Essendo oramai chiaro anche agli organi inquirenti che Milani non solo non ha estorto soldi ai Levoni al fine di trarne un arricchimento personale, ma non ha messo in atto alcuna pratica estorsiva (…), è evidente che una condanna penale nei suoi confronti può aprire una profonda breccia nel nostro sistema di relazioni industriali: se ogni richiesta economica e monetaria a favore dei lavoratori diventa passibile di essere qualificata come reato di estorsione, allora l’esercizio dell’attività sindacale è messo in discussione fin nelle sue fondamenta.
Per questo motivo chiediamo (…) di sottoscrivere questo appello per la piena assoluzione di Aldo Milani dalle accuse intentate e di avviare una campagna per la depenalizzazione totale del reato di «blocco stradale» per ragioni sociali o sindacali e per sancire il divieto dell’utilizzo dei reparti-celere in occasione di agitazioni sindacali all’esterno dei luoghi di lavoro.

*Hanno finora aderito, tra gli altri:

Paolo Maddalena- ex presidente della Corte Costituzionale

Luigi Ferrajoli, ex-magistrato, professore emerito di Teoria generale del diritto, Università di Roma 3

Associazione Nazionale Giuristi Democratici

Ricardo Antunes, Professore di Sociologia, Università di Campinas

Daniele Sepe

Guido Viale

Daniela Padoan

Francesca Fornario, giornalista e autrice satirica

Alberto Prunetti, scrittore

Avv. Marina Prosperi, Foro di Bologna

Avv. Eugenio Losco, Foro di Milano

Ascanio Celestini, attore teatrale

Wu Ming, collettivo di scrittori

Daniele Sepe- musicista

Banda POPolare dell’Emilia Rossa

Italo Di Sabato- Osservatorio Repressione

Labournet.tv, Germania

labournet.tv, Berlino

Avv. Mirko Mazzali, Foro di Milano

Avv. Francesco Romeo – Cassazionista, Foro di Roma

Avv. Pino Marziale, Foro di Napoli

Avv. Luigi Ficarra, Foro di Padova, Giuristi democratici

Avv. Carlo Cappellari, Foro di Venezia, Giuristi democratici

Avv. Giulia Druetta, Foro di Torino

Alessandra Algostino, Professoressa di diritto costituzionale, Università di Torino

Gaetano Bucci, Professore di Diritto costituzionale, Università di Bari

Avv. Maurizio Locciola, foro di Ginevra

Avv. Romolo Molo, foro di Ginevra

Avv. Gianluca Vitale, co-presidente Legal Team Italia

Avv. Flavio Rossi Albertini – Foro di Roma

Avv. Mario D’Alessandro, Foro di Napoli

Avv. Annamaria Spognardi – Cassazionista, Foro di Roma

Avv. Angela Fiore- Cassazionista, Foro di Campobasso

Avv. Leonardo Pompili, Foro di Roma

Avv. Marina Zela, cassazionista Foro di Roma

Avv. Elena Coccia, Foro di Napoli

Avv. Alessandro Capuzzo, Foro di Padova

Avv. Barbara Gasparini, Foro di Padova

Avv. Marina Infantolino, Foro di Padova

Avv. Ugo Funghi, Foro di Padova

Avv. Aurora D’Agostino, Foro di Padova

Avv. Ettore Squillace, Foro di Padova

Avv. Giovanna Berti, Foro di Padova

Avv. Anna Maria Alborghetti, Foro di Padova

Avv. Giacomo Gianolla, Foro di Padova

Eleonora Forenza- Europarlamentare Prc-GUE

Avv. Giovanni Russo Spena, ex-senatore, Rifondazione comunista

Barbara Schönafinger, giornalista,

Lucia Pradella, docente di International Political Economy, King’s College, Londra

Matteo Pronzini, sindacalista UNIA, deputato MPS al Parlamento ticinese

Stéfanie Prezioso, professoressa di Storia contemporanea, Università di Losanna

Paolo Barrucci, Professore di Sociologia generale, Università di Firenze

Maurizio Donato, Professore di Economia politica, Università di Teramo

Dario Lopreno, docente, Sindacato dei pubblici dipendenti, Ginevra

Laura Baldini, docente, Firenze

Sabrina Marchetti, Prof.ssa Associata Università Cà Foscari Venezia

Antonello Ciervo, Costituzionalista

Giuseppe Antonio Di Marco, già docente di Filosofia della storia Università “Federico II”

Marco Bistacchia, Docente University of Language and International Studies, Hanoi

Valentina Calderone – Associazione ‘A buon diritto’

Margherita Grazioli, Ricercatrice GSSI – L’Aquila

I delegati e le delegate del Coordinamento Nazionale SI COBAS

Mimmo Mignano, licenziato FCA SI Cobas Pomigliano

Marco Cusano, licenziato FCA SI Cobas Pomigliano

Antonio Montella, licenziato FCA SI Cobas Pomigliano

Roberto Fabbricatore, licenziato FCA SI Cobas Pomigliano

Massimo Napolitano, licenziato FCA SI Cobas Pomigliano

Domenico De Stradis, USB FCA Melfi

Andrea Di Paolo- Sindacato Operai Autorganizzati FCA Termoli

Gianni Boetto, Coordinatore ADL Cobas Padova e Rovigo

Celestino Giacon- Coordinatore ADL Cobas Padova e Rovigo

Stefano Pieretti- Coordinatore ADL Cobas Padova e Rovigo

Sergio Zulian- Coordinatore ADL Cobas Treviso-Venezia-Friuli

Ruggero Sorci- Coordinatore ADL Cobas Treviso-Venezia-Friuli

Roberto Malesani- Coordinatore ADL Cobas Verona e Vicenza

Teo Fop Molin- Coordinatore ADL Cobas Verona e Vicenza

Daniele Conte- Coordinatore ADL Cobas Verona e Vicenza

Stefano Re- Coordinatore ADL Cobas Emilia Romagna

Silvio Rosati- Coordinatore ADL Cobas Emilia Romagna

Cecilia Muraro – Coordinatore ADL Cobas Emilia Romagna

Manila Ricci- Coordinatore ADL Cobas Emilia Romagna

Enrico Moroni- USI Milano

Walter Montagnoli- CUB Milano

Francesca Alice Vianello- Ricercatrice Università di Padova

Devi Sacchetto- Prof. Associato Università di Padova

Roberto Mastellaro Presidente Polisportiva San Precario

Stefano Fierli Vice Presidente Polisportiva San Precario

Mattia Boscaro Presidente Asd Quadrato Meticcio Padova

Eliana Como, Coordinatrice area d’opposizione CGIL – Il Sindacato è un’altra cosa

Serafino Biondo, RSU Fincantieri Palermo area d’opposizione CGIL – Il Sindacato è un’altra cosa

Anna Chiaraluce, Traduttrice e Interprete

Keith Carter, Traduttore e Teacher of English as a Foreingn language

Gabriella Cioce, PhD Student Università di Nottingham

Daniele Barbieri, blogger Imola

Gigi Richetto, professore in pensione e attivista No-Tav

Fulvio Bertuccelli, docente a contratto Università di Firenze

Nicola Melis, ricercatore Università di Cagliari

Julia Lindblom- giornalista, Stoccolma

Movimento per il diritto all’abitare- Roma

Assemblea popolare BAGNOLI LIBERA

Collettivo Lavoratori Porto di Napoli (CLPN)

Laboratorio politico ISKRA

Laboratorio politico ISKRA – Agro Aversano

Movimento disoccupati 7 novembre – Napoli

CSA Vittoria- Milano

Spazio CA.L.eS, Sparanise (CE)

Centro di Iniziativa Proletaria “G. Tagarelli”, Milano


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin