“Non risponderò alle domande dei pm”


Francesco Vannucci

L’ex bancario Francesco Vannucci, uno dei tre italiani presenti all’incontro all’hotel Metropol di Mosca il 18 ottobre dello scorso anno, è ufficialmente indagato dalla Procura di Milano che si sta occupando dell’inchiesta sui presunti fondi russi alla Lega, ma non ha nessuna intenzione di rispondere ai magistrati.

L’uomo, oggetto di una perquisizione da parte della Guardia di Finanza pochi giorni fa, non è stato ancora sentito dai pm, ma ha già comunicato ai magistrati l’intenzione di non rispondere alle loro domande nel corso di un futuro interrogatorio ufficiale.

Era stato lo stesso Vannucci a farsi avanti pubblicamente nei giorni scorsi, ammettendo di essere la persona che nell’audio di quell’incontro diffuso da BuzzFeed News veniva chiamato “nonno Francesco“. Con lui c’erano l’avvocato Gianluca Meranda e l’ormai famoso Gianluca Savoini, che davanti ai pm la settimana scorsa si era avvalso della facoltà di non rispondere.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin