Nitide armonie per Egberto Gismonti



Nello scenario metafisico del Teatro Bibiena va in scena il recital in solo per chitarra e pianoforte di un brasiliano atipico e monumentale. Il settantunenne compositore, figlio di una siciliana e di un libanese, è un ibrido unico tra influenze classiche, lo sconfinato patrimonio musicale brasiliano e le tradizioni indigene della selva amazzonica. I mondi della musica popolare e della musica seria in lui si toccano, si fondono e si confondono, la iteratività di un ritmo mutuato dal berimbau o … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin