Nissan, un nuovo 1.3 per la Qashqai


C’ tanta confusione sulle emissioni inquinanti delle auto. Noi abbiamo imboccato da tempo la via di una gamma elettrificata, fatta di modelli ibridi, ibridi plug-in ed elettrici puri. Ma tra le soluzioni a breve termine c’ anche lo sviluppo di motori a benzina pi efficienti e performanti. Quanto al Diesel, la nostra quota gi bassa e contiamo di abbandonarlo nei prossimi anni. Bruno Mattucci, presidente e amministratore delegato di Nissan Italia, spiega cos l’arrivo del nuovo 1.3 a benzina sulla Qashqai. Fin dalla nascita, nel 2007, il modello tra i suv pi venduti, in particolar modo nella versione a gasolio. Il Diesel, comunque, dalla gamma non scompare, anzi: l’anno prossimo arriveranno le versioni 1.5 e 1.7 da 150 cv.

Due potenze per il benzina 1.3

Il nuovo benzina 1.3 disponibile solo con la trazione anteriore e viene declinato con due livelli di potenza, 140 e 160 cv (quest’ultima anche con cambio automatico a doppia frizione a sette velocit DCT), verduti rispettivamente a 22.050 euro e a 23.760.

Il NissanConnect

Nuovo anche il NissanConnect che equipaggia la Qashqai: l’evoluzione del sistema di infotainment migliora ulteriormente il rapporto fra guidatore e veicolo. Ora il dispositivo include il TomTom Premium Traffic, che fornisce dati sul traffico in tempo reale. L’accesso al NissanConnect avviene tramite un display touch da 7 pollici integrato al centro della plancia. Il sistema permette l’inserimento sulla stessa riga dell’indirizzo o di un punto di interesse; il riconoscimento vocale per cercare i numeri telefonici e dettare i messaggi; l’integrazione con Apple Carplay e Android Auto. Mappe 3D e supporto TomTom tramite la app Door to Door Navigation.

17 ottobre 2018 (modifica il 17 ottobre 2018 | 17:40)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




Pagina Ufficiale: http://xml2.corriereobjects.it/rss/motori.xml

Autore dell'articolo: admin