Nightmare Cinema di Joe Dante al Lucca Film Festival 2019


Il regista di Gremlins terrà anche una master class.

Joe Dante sarà celebrato dal Lucca Film Festival 2019 con un più che meritato premio alla carriera. Ad annunciarlo l’Hollywood Reporter. Il 72enne regista americano, padre di cult come L’ululato, Piranha, Gremlins, Explorers, Salto nel Buio, Matinee, The Hole e l’ultimo Burying the Ex, presenterà anche l’anteprima italiana di Nightmare Cinema, antologia horror composta da 5 capitoli, uno dei quali (“Mirari”) diretto proprio da Dante. Un altro regista di questa antologia, Mick Garris – che ha creato la serie TV Masters of Horror – sarà presente all’evento. Gli altri tre registi di Nightmare Cinema sono David Slade, Ryuhei Kitamura e Alejandro Brugues.

Il Festival proporrà anche una retrospettiva completa sul Cinema di Joe Dante, che verrà proiettata nelle principali sale cinematografiche di Lucca e Viareggio. Il regista, infine, terrà una master class sul genere horror per i fan italiani.

“Joe Dante è un iconico regista che, meglio di chiunque altro, è riuscito a demistificare il genere horror sul grande schermo grazie al suo stile ironico, anticonformista e irriverente”, hanno dichiarato i curatori del festival Stefano Giorgi e Paolo Zelati. “Eclettico e anarchico, ha sfidato il cinema americano e mainstream, con la sua posizione che incarna perfettamente la vena sperimentale e indipendente che il Lucca Film Festival ha sempre sostenuto e promosso”.

Il riconoscimento arriva 21 anni dopo il Pardo d’onore assegnatogli a Locarno nel 1998. Escluso The Movie Orgy del 1968, montaggio in sequenza di numerosi titoli di genere che formano un unico film di 7 ore, il debutto alla regia di Dante arriva nel 1976 con l’erotico Hollywood Boulevard, co-diretto al fianco di Allan Arkush, prima di girare Piranha nel 1978.

Il Lucca Film Festival si terrà dal 13 al 21 aprile.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin