Netanyahu rifiuta la tregua con Hamas e sceglie il pugno di ferro



Non deve indurre in inganno la calma relativa che ha regnato ieri lungo le linee tra Gaza e Israele dopo i pesanti bombardamenti sul territorio palestinese compiuti dall’aviazione israeliana dopo il lancio di un razzo su una abitazione civile (7 feriti) a Mishmeret, a nord di Tel Aviv. La tensione era molto alta ieri sera. Il baratro di un’offensiva israeliana resta vicino. Rientrato dagli Usa, Benyamin Netanyahu ieri, al termine della riunione del gabinetto di sicurezza, ha scelto la linea … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin