Netanyahu conquista l’Oman ma teme caduta Mohammed bin Salman



È stato un fine settimana ricco di successi diplomatici per il governo di Benyamin Netanyahu. Il viaggio a sorpresa del primo ministro israeliano in Oman, venti anni dopo quello effettuato da Shimon Peres, su inviato del Sultano Qabus, conferma che alle monarchie sunnite del Golfo piacerebbe sdoganare subito Israele anche in mancanza di relazioni diplomatiche ufficiali con lo Stato ebraico e una soluzione per il popolo palestinese. Persino più significativa è la libertà assoluta con la quale si è potuta … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin