«Nessuna svolta». Fico rompe i rapporti con il parlamento egiziano



Il presidente della Camera Roberto Fico ha concesso due mesi e dieci giorni allo Stato egiziano per dare una svolta vera, concreta, alle indagini sul rapimento e l’omicidio di Giulio Regeni. Tempo sprecato, come dimostrato dall’ultimo incontro tra procura di Roma e procura generale egiziana. E Fico ha reagito: «Con grande rammarico annuncio ufficialmente che la Camera sospenderà ogni tipo di relazione diplomatica con il parlamento egiziano – ha detto ieri – fino a quando non ci sarà una svolta … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin