Neri Pozza, l’irripetibile stagione di un ultimo della classe



Sulla copertina del Diario 1963-1971 di Neri Pozza, ben curato da Marco Cavalli per i tipi di Ronzani (pp. 160, € 16,00), campeggia l’unico disegno accolto nel manoscritto, riproducente uno schizzo della Tomba Brion realizzata da Carlo Scarpa a San Vito di Altivole. Il diario si chiude in contesto altrettanto luttuoso: un epicedio di Antonio Barolini, il cui libro d’esordio La gaia gioventù fu stampato da Neri Pozza, con l’ausilio di alcuni amici, all’insegna delle improvvisate Edizioni dell’Asino Volante. Era … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin