Nel vulcano di Ben Frost



Per una volta, partiamo dal bis. Ben Frost si consulta a gesti con il suo staff e ottiene il via libera per un ultimo brano. Sono già quasi novanta i minuti con cui ha abitato la Sala Petrassi dell’Auditorium, eppure ancora non ha voglia di recuperare le scarpe che si è tolto ad inizio concerto e che ha lasciato ai piedi del grande scranno plastificato alle sue spalle. Il brano sembra davvero totalmente improvvisato, con Frost che manovra i suoi alambicchi … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin