Nel romanzo di Fabio Bacà, la lingua distanzia il reale


Romanzo di esordio di Fabio Bacà, Benevolenza cosmica è un libro sul crescere, maturare, diventare genitore, accettare la mortalità propria e quella degli altri, venire a patti con il principio di realtà. L’elemento intorno al quale ruota il libro, ovvero la incredibile fortuna che da mesi perseguita il protagonista, è in realtà un espediente narrativo che funziona da metafora per una giovinezza in dissolvenza e, al tempo stesso, agisce da correlativo per un reale dominato dalla completa assenza di senso. … Continua

L’articolo Nel romanzo di Fabio Bacà, la lingua distanzia il reale proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin