Nel Piano Ue tutti i mostri che restano dentro


Qualche giorno fa ci era arrivata una scarna ma brutta bozza del documento conclusivo del primo Consiglio Europeo dopo le elezioni. Abbiamo sinceramente sperato fosse frutto di qualche burocrate della Commissione che, come i giapponesi nascosti nella foresta anni dopo la fine della guerra, non si fosse accorto del segnale arrivato con il voto del 26 maggio. E invece, il breve ma intenso documento ufficiale Una nuova agenda strategica 2019- 2024 pubblicato in questi giorni a firma Consiglio Europeo, al netto … Continua

L’articolo Nel Piano Ue tutti i mostri che restano dentro proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin