Nel magma sonoro dell’Alabama



Una vita romanzesca, una provenienza geografica che lo colloca nella Black Belt dell’Alabama, l’affermazione come artista visuale contemporaneo e giusto per non farsi mancar nulla, un’espressività vocale a metà tra Olu Dara e Gil Scott Heron. Lui è Lonnie Holley e riversa in questo terzo disco dal titolo Mith – composto da dieci brani, il lirismo di una vita intera, che con vicissitudini di ogni tipo lo ha portato dalle marginalità razziali del sud degli Stati uniti ai salotti buoni … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin