Nanni Garella e la parola meticcia



Da molti anni Nanni Garella ha deciso di investire nel confronto e nella collaborazione con il collettivo Arte e Salute (nato dall’intesa dell’artista con in Dipartimento di salute mentale bolognese) il suo talento registico. Il suo antico apprendistato con Massimo Castri gli conferisce, tra i pochissimi in Italia, titolo ereditario della grande regia critica. Per questo suo più recente lavoro Li buffoni (andato in scena nei giorni scorsi all’Arena del Sole, per Emilia Romagna Teatro), Garella ha usato un canovaccio … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin