Muore bimba di 4 anni. Il padre: «Uccisa da un respingimento dei greci»



Sarebbe morta durante un’operazione di respingimento messa in atto dalla Guardia costiera greca la bambina di appena 4 anni il cui corpo è stato trovato nelle acque del mar Egeo dalle motovedette turche. A denunciarlo è stato il padre della bambina, Mohammed Fadil, un cittadino iracheno che è tra le 46 persone tratte in salvo dai guardacoste di Ankara al largo della costa sudoccidentale turca di Kusadasi. Il gruppo di migranti si trovava a bordo di un gommone in difficoltà … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin