MotoGP | Thailandia 2018 | Marquez 1°, Dovizioso 2°, Vinales 3°


La cronaca del MotoGP sul circuito di Buriram.


Ore 9:43 – Vittoria di Marc Marquez all’ultima curva nel MotoGP di Thailandia sul Buriram International Circuit. Lo spagnolo della Honda vede il titolo sempre più vicino. Dopo aver inseguito per tutta la gara, prima Valentino Rossi e poi Andrea Dovizioso, Marquez è riuscito a spuntarla e a imporsi sull’italiano della Ducati con il quale ha dato vita a una sfida mozzafiato di sorpassi e contro-sorpassi negli ultimi tre giri. Al terzo posto si piazza Maverick Vinales, mentre Valentino Rossi, che nella prima parte di gara è stato al comando, alla fine si è dovuto accontentare del quarto posto.

Questa la classifica finale del MotoGP di Thailandia 2018:

Classifica MotoGP Thailandia 2018 - Domenica 7 settembre

MotoGP 2018: classifica piloti

1. Marc Marquez 271

2. Andrea Dovizioso 194

3. Valentino Rossi 172

4. Maverick Vinales 146

5. Jorge Lorenzo 130

6. Cal Crutchlow 128

7. Danilo Petrucci 126

8. Johann Zarco 123

9. Andrea Iannone 113

10. Alex Rins 102

11. Dani Pedrosa 87

12. Jack Miller 74

13. Alvaro Bautista 72

14.Tito Rabat 35

15. Franco Morbidelli 33

16. Aleix Espargaro 32

17. Pol Espargaro 32

18. Hafizh Syahrin 28

19. Bradley Smith 19

20. Takaaki Nakagami 18

21. Scott Redding 12

22. Mika Kallio 6

23. Karel Abraham 5

24. Michele Pirro 1

25. Thomas Luthi 0

26. Stefan Bradl 0

27. Xavier Simeon 0

28. Jordi Torres 0

29. Sylvain Giuntoli 0

30. Christophe Ponsson 0

MotoGP Thailandia 2018: il racconto della gara

Presentazione del MotoGP Thailandia 2018

MotoGP Thailandia 2018 – Dalle ore 9 seguiremo in diretta il gran premio di MotoGP sul Chang International Circuit di Buriram, che vedrà Marc Marquez partire per la cinquantesima volta in carriera dalla pole position. Nella prima parte di questo weekend la lotta tra lo spagnolo della Honda e Andrea Dovizioso della Ducati si è già fatta sentire moltissimo. L’italiano è stato il più veloce nella seconda, terza e quarta sessione di prove libere, ma nelle qualifiche è stato lo spagnolo ad avere la meglio e, all’ultimo giro, tra i due si è inserito un sorprendente Valentino Rossi che con la sua Yamaha ha ottenuto un ritardo di soli undici millesimi rispetto a Marquez.

La gara promette di essere entusiasmante e noi la commenteremo live su questa pagina di Blogo Motori. Il Chang International Circuit di Buriram è lungo 4,7 km e sarà ripetuto 26 volte per un totale di 118,4 km per la gara MotoGP (in Moto3 i giri sono 22 e in Moto2 24). Non ci sarà Jorge Lorenzo che, dopo la bruttissima caduta nelle prove libere 2, ha dovuto rinunciare alle qualifiche, perché ha scoperto di avere una frattura al polso. Il maiorchino già non se la passava bene dopo la caduta con relativa lesione a un piede rimediata ad Aragon, ieri ha dovuto gettare la spugna, visto che non lotta per il Mondiale.

Su questo circuito Marquez appare favorito, ma, come abbiamo visto nelle libere e nelle qualifiche, Yamaha e Ducati sono pronte a sorprendere. Dovizioso ha detto che mentre la prima parte della pista si adatta alla sua moto, la seconda è invece un po’ proibitiva. Sicuramente sarà importante la strategia e la scelta delle gomme. Vedremo in diretta chi riuscirà a spuntarla e quali eventuali imprevisti condizioneranno la corsa.

MotoGP Thailandia 2018: griglia di partenza

Circuito MotoGP Thailandia - Buriram - Bangkok

Per quanto riguarda la griglia di partenza della MotoGP Thailandia 2018, abbiamo già visto che in prima fila troviamo Marquez in pole position, Valentino Rossi e Andrea Dovizioso, in seconda fila ci sono Vinales, Crutchlow e Iannone, in terza Pedrosa, Zarco e Petrucci, in quarta Miller, Rins e Bautista, in quinta Morbidelli, Nakagami e Smith, in sesta A. Espargaro, Abraham e Syahrin, in settima P. Espargaro, Simeon e Torres, in ultima fila Luthi e Redding.

Per leggere la cronaca delle Qualifiche cliccate sul box qui sotto.

MotoGP Thailandia 2018: Diretta tv e streaming

Il gran premio di Thailandia della MotoGP si può seguire in diretta tv su Sky Sport MotoGP HD alle ore 9 e ci saranno repliche alle 12:15, alle 16, alle 19:30, alle 21 e alle 23:15. Dalle 8:30 ci sarà il collegamento con Grid e subito dopo la gara Paddock Live, poi alle 19, Race Anatomy MotoGP, per analizzare la corsa. In chiaro la gara si potrà vedere su TV8 alle ore 14 e a seguire, alle 15, ci sarà Studio MotoGP. Per quanto riguarda il live streaming lo si potrà seguire tramite l’app SkyGo. Qui su questa pagina di Blogo troverete invece la diretta testuale di tutta la corsa.

MotoGP 2018: classifica costruttori

1. Honda 281

2. Ducati 253

3. Yamaha 202

4. Team Costruttori Suzuki MotoGP 147

5. KTM 44

6. Aprilia 39




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin