Mosca a piedi uniti sul voto ucraino: stop a esportazioni di gas, petrolio e carbone


I Giovedì il premier russo Dmitry Medvedev ha annunciato l’introduzione del blocco delle esportazioni di tutti i prodotti (gas, petrolio e carbone) verso l’Ucraina a partire dal 1° giugno. La misura era attesa da tempo ma la firma del decreto a poco più di 48 ore dall’apertura delle urne è stato unanimemente considerato la prima vera entrata a piedi uniti del Cremlino nella campagna elettorale del Tridente. IL PESO DELLE ESPORTAZIONI di prodotti combustibili russi nel mercato ucraino è infatti … Continua

L’articolo Mosca a piedi uniti sul voto ucraino: stop a esportazioni di gas, petrolio e carbone proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin