morto Alberto Rizzoli, si è tolto la vita nel Pavese


Morte Rizzoli



Se ne è andato senza lasciare nessun biglietto. Così Alberto Rizzoli, 74 anni, uno degli eredi della famiglia, si è tolto la vita oggi pomeriggio in una tenuta di cui era stato proprietario del Pavese. A scoprire il dramma è stato un guardiacaccia alla Garzaia di Villarasca nel comune di Rognano (Pavia). Secondo le prime indiscrezioni Alberto Rizzoli si sarebbe sparato e neppure la folle corsa al Pronto soccorso del Policlinico San Matteo di Pavia gli ha salvato la vita. Alberto Rizzoli, nipote di Angelo, è stato anche amministratore delegato della casa editrice. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin