Mondiali femminili, Usa: il diritto di vincere segnando 13 gol. Senza guerre di genere



«Smettetela di giudicarci dall’alto del vostro patriarcato — è sbottata Abby Wambach, totem del calcio americano —, se fossimo uomini non ci avreste mai criticato».


Link Ufficiale: http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Autore dell'articolo: admin