Molotov e svastiche, chiese di rito russo nel mirino in tutta l’Ucraina



In tutta l’Ucraina, gli attacchi ai templi della Chiesa ortodossa del Patriarcato di Mosca, da cui quello autocefalo di Kiev sotto l’egida del presidente Petr Poroshenko si è recentemente scisso, sono diventati una triste realtà. Dall’inizio del mese si sono verificati diversi casi di incendi dolosi a Krivoy Rog, a Zaporizhia e nella regione di Nikolaev in molte chiese. E a Volyn, un gruppo di estrema destra con l’aiuto della polizia ha occupato diverse chiese sotto la giurisdizione della Chiesa … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin