Mogol e Siae per le «quote» italiane in radio



La proposta presentata da Alessandro Morelli, presidente leghista della commissione Trasporti e telecomunicazioni della Camera: «Per la valorizzazione della musica italiana nelle radio», riservando all’uopo, «Alla produzione nazionale un terzo della programmazione giornaliera», risulta assai gradita alla Siae. «Tale iniziativa avrebbe un impatto positivo sul mercato radiofonico italiano – scrive in una lettera agli associati il presidente Giulio Repetti Mogol – generando maggiori introiti in diritti d’autore e in diritti connessi e contribuendo ad aumentare la quantità di musica prodotta … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin