Moavero, toni accesi possono dare scossa per le soluzioni


Per il ministro degli Esteri, Enzo Moavero, la scelta del governo italiano di alzare i toni sul tema migranti con l’Ue alla lunga potrebbe dare i suoi frutti. “E’ evidente che i toni accesi possono non aiutare a trovare la più facile soluzione delle questioni”, ha affermato a margine della riunione con i colleghi dell’Ue a Vienna, “però con altrettanta onestà dobbiamo dire che possono stimolare, dare quelle scosse che permettono poi di arrivare alla soluzione”. Per il titolare della Farnesina sulle nuove regole per la missione Sophia la “novità” è che “c’è la determinazione comune di tutti di arrivare ad una soluzione”, c’è una presa di coscienza molto diversa”. Quanto alle possibili ricadute se non si troverà l’accordo, Moavero ritiene “assolutamente normale che poi il governo faccia le sue valutazioni”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin