Mission Impossible, è tempo di spin-off


Mission Impossible avrebbe senso senza Ethan Hunt indiscusso protagonista?

Entrato nella storia del franchise con i 789,890,552 dollari incassati da Mission: Impossible – Fallout, il regista Christopher McQuarrie ha confessato al sito Collider l’ipotesi di ampliare la celebre saga con una serie di spin-off.

“Abbiamo parlato di molti spin-off di Mission, così legato alle imprese del suo protagonista. Come dovrebbero essere gli spin-off? Sarebbero ancora film di Mission: Impossible? Gran parte di ciò che definisce Mission è il fatto che Tom Cruise faccia tutte queste cose folli”.


McQuarrie ha anche affrontato l’ipotesi spin-off dedicato a Isla Faust, interpretata da Rebecca Ferguson.

“Rebecca e io ne abbiamo parlato e le ho detto: ‘Ho avuto un’idea migliore. Tu sei Rebecca, ti diamo una tua identità’, e sto sviluppando delle idee con Rebecca su Rebecca. Ed è questo che mi piacerebbe vedere. Sento che se realizzi uno spin-off su Ilsa, ti chiederesti continuamente ‘quando arriverà il cameo di Ethan Hunt?’. E la cosa che non si può sottovalutare del personaggio di Ilsa Faust è che è interpretata da Rebecca Ferguson, che è una star. Ed è una star che il pubblico non ha ancora scoperto. E io sono tipo al suo servizio”.


Mission: Impossible potrebbe quindi proseguire anche senza Tom Cruise, dal 1996, con Brian de Palma alla regia, negli iconici abiti di Ethan Hunt.

Fonte: Comingsoon.net




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin