Milano Musica tra Kurtag e Beckett



Con la spesa del binomio Kurtag – Beckett, puntellato da più versioni di Fin de partie/Finale di partita, uno dei capolavori del drammaturgo irlandese e tra i capisaldi della letteratura teatrale novecentesca, l’edizione 2018 di Milano Musica, per dovere di cronaca la numero 27 Gyorgy Kurtag. Ascoltando Beckett”, sembra riprendere ed espandere al teatro e all’opera (consegnati l’uno nell’allestimento di Barraco-Mauri-Sturno al Piccolo Teatro Grassi, l’altra al prevedibile e, per come è stato atteso da anni, epocale lavoro di Kurtag … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin