Migranti, la Sea Eye riprende i soccorsi nel Mediterraneo



In questo momento è l’unica nave di una ong che sta facendo rotta verso il Mediterraneo centrale. Un ritorno annunciato da tempo, quello dell’organizzazione tedesca Sea Eye, che venerdì notte ha ricevuto dalle autorità spagnole il permesso di lasciare Palma de Maiorca, dove la nave è rimasta ferma tre settimane per lavori di manutenzione. Stessa nave, nome nuovo: non più Professor Albrecht Penck, ma Alan Kurdi, in omaggio al bambino siriano di etnia curda di 3 anni annegato il 2 … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin