Migranti in trappola al confine Messico-Guatemala



«Grazie Messico!». Dopo le minacce in caso di inazione, Trump si è eccitato via tweet alla vista dei 500 agenti in tenuta antissommossa che il Messico ha inviato al confine con il Guatemala per arginare la carovana di migliaia di migranti – in gran parte honduregni, molti i bambini – che premono sulla frontiera decisi a proseguire il loro viaggio verso nord. Le autorità dicono che passa solo chi ha i «requisiti necessari». Ieri ci scontri tra migranti che hanno … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin