Migranti, barcone in avaria con 150 persone a largo della Libia


migranti dispersi libia

Almeno 150 migranti stanno rischiando la vita al largo della Libia, dove un barcone in avaria è a rischio affondamento. A segnalarlo è Alarm Phone, il numero di soccorso che raccoglie le richieste di aiuto da parte dei migranti sui barconi in difficoltà.

La situazione è drammatica e le nave Mare Jonio della ong Mediterranea ha già dato disponibilità, pur trovandosi a 100 miglia di distanza dal luogo in cui il barcone rischia di affondare. Alarm Phone ha riferito che un velivolo di EUNAVFOR Med, la cosiddetta Missione Sofia, si sta dirigendo nella zona per una ricognizione e forse anche un’imbarcazione della Guardia Costiera della Libia si starebbe avviando verso l’area.

Il forse, però, è d’obbligo. Secondo Alarm Phone, infatti, la Guardia Costiera libica avrebbe smesso di rispondere alle chiamate e sono saltati anche i contatti con l’imbarcazione:

Non riusciamo più a metterci in contatto con la #barca. L’ultima comunicazione é stata alle 13.49h e ci hanno informato che due persone sono svenute e sono in condizioni mediche critiche.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin