Mick Schumacher:  «Il cognome può avermi reso le cose più facili, ma in macchina sei solo» 



Il 19enne figlio di Michael ha parlato alla tv tedesca Rtl: «Fin da piccolo avevo detto a papà che volevo diventare un pilota professionista». E l’anno prossimo sarà in F2 con la Prema


Link Ufficiale: http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Autore dell'articolo: admin