Medici per i diritti umani: «È una strage»



«È una lenta strage quella che si consuma nella piana di Gioia Tauro»: è la denuncia dei Medici per i diritti umani, presenti da sei anni nella zona con una clinica mobile per fornire assistenza sanitaria e inclusione sociale attraverso il progetto Terragiusta. «Dopo la tragica morte del dicembre scorso – spiegano – avevamo avvertito che il dl Sicurezza avrebbe alimentato i grandi ghetti, contribuendo ad aggravare questa vergogna italiana». Medu ha stilato il report “I dannati della terra”, in … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin