Massimo Lettieri di Ri-Maflow è libero



Sette mesi, tra carcere e domiciliari, è durata la carcerazione di Massimo Lettieri, responsabile legale della cooperativa Ri-Maflow, nata dall’esperienza di occupazione e autogestione di una fabbrica a Trezzano sul Naviglio. Per precisione i giorni di detenzione preventiva sono stati 203. Ieri, 15 febbraio, è finita. Massimo è tornato uomo libero anche se ora dovrà pagare con una condanna di due anni, da scontare in affidamento ai servizi sociali. Sette mesi di misure cautelative e di assenza di libertà da innocente, libero e … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin