Margot Robbie | Quando lo fai un figlio?


Ma allora quando lo fai un figlio? Anche l’attrice australiana Margot Robbie (a 28 anni) si deve difendere da chi le fa domande inopportune della maternità.


Ma allora quando lo fai un figlio?” Penso che questa sia in assoluto la domanda più odiata dalle donne, le persone si sentono in dovere di ricordarci che dobbiamo procreare, che non possiamo aspettare troppo, che dopo il matrimonio vengono i figli, senza sapere quello che abbiamo nel cuore e nella testa. Per anni il mondo del gossip ha tormentato Jennifer Aniston, adesso a sollevare la questione è stata l’attrice australiana Margot Robbie che si è detta stufa di dover rispondere a domande di questo tipo.

Margot Robbie è una bellissima attrice che abbiamo conosciuto nel film “The Wolf of Wall Street”, ha vestito anche i panni di “Tonya” e a breve la vedremo in “Barbie” e nel nuovo lavoro di Quentin Tarantino “Once Upon a Time in Hollywood” con Leonardo DiCaprio e Brad Pitt.

Margot Robbie ha lavorato anche nell’attesissimo film “Mary Queen Of Scots” (nelle sale dal 18 gennaio) in cui interpreta proprio Elisabetta I che ha subito moltissime pressioni per mettere al mondo un erede. Un ruolo che ha interpretato con passione e infatti in un’intervista su Radio Times in merito al suo personaggio ha dichiarato:

“Mi ha fatto davvero arrabbiare, come può qualche tizio vecchio dettare ciò che posso o non posso fare quando si tratta di maternità e del mio corpo?”.

Margot Robbie

Lo stesso però le è accaduto anche nella vita personale e privata:

“Sfortunatamente quella conversazione avviene ancora. C’è una sorta di convenzione sociale: siccome sei sposata, allora devi subito fare un figlio. Ma non è così scontato. Io farò figli quando vorrò”.

Margot Robbie

Margot Robbie ha solo 28 anni ed è sposata con Tom Ackerley che ha conosciuto nel 2013 sul set del film “Suite francese“ e ha sposato nel 2016. Sono entrambi giovani e con una carriera da consolidare, faranno un figlio quando vorranno o quando la cicogna busserà alla loro porta!

“Ma allora quando lo fai un figlio?” è una domanda che può sembrare inoffensiva ma non lo è per niente, se una percentuale di donne rimanda o non ne vuole per scelta e ne è legittimamente convinta, ce ne sono tante altre che ci provano, che ci sperano ogni mese, che fanno trattamenti o che hanno avuto aborti. Non sono cose di cui si parla con i conoscenti ed è per questo che sarebbe molto più saggio parlare del tempo e della frutta di stagione, perché domande inopportune e superficiali possono essere delle coltellate.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin