Marea di Giuliette ribelli invade Verona



«Si parte, si torna, insieme, il corpo ci appartiene», «Fatti i feti tuoi», «Fuori il Vaticano dalle mie mutante»: questi e molti altri slogan femministi sono stati gridati da più di cinquemila persone a Verona ieri per l’inizio dello «stato di agitazione permanente» lanciato da Non Una di Meno a livello nazionale. Verona è stata scelta come prima tappa di un lungo percorso che proseguirà con la manifestazione di Roma del 24 novembre e poi con lo sciopero del «Lotto … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin