Manovale, il tuo quadernetto è nudo: Metz


«Tu sai che sempre / uno tra noi / si assenta / per abitare la luce / la lingua / poeta o manovale / convitati di una parola / illuminata». Questa lirica di Thierry Metz appare in Sulla tavola inventata (pp. 104, € 12,00), pubblicata dalle Edizioni degli Animali con ottima traduzione e cura di Riccardo Corsi. La raccolta, originariamente pubblicata da Jacques Brémond nel 1989, contiene un breve scritto introduttivo dell’editore francese che conobbe e frequentò Metz, la cui … Continua

L’articolo Manovale, il tuo quadernetto è nudo: Metz proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin