Maltrattamenti in un asilo nel Milanese, maestro messo ai domiciliari


Maltrattamenti in un asilo nel Milanese, maestro messo ai domiciliari



Un maestro di scuola dell’infanzia del Milanese è stato messo agli arresti domiciliari per maltrattamenti nei confronti dei bambini. Ben 42 gli episodi violenti che i carabinieri di Pero, il comune a Nord del capoluogo, hanno documentato in un mese di indagine; le piccole vittime avevano tra i due e i cinque anni. La misura nei confronti dell’uomo, un italiano, è stata convalidata dal gip di Milano. Ulteriori particolari verranno comunicati nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 12:00 di oggi nella Sala Stampa del Comando Provinciale di Milano di via Moscova.

Dalle immagini delle telecamere nascoste piazzate nelle aule è stato possibile vedere chiaramente gli atteggiamenti dell’insegnante: i bambini venivano scaraventati a terra, o sgridati violentemente e tirati per le orecchie. Alcune immagini ritraggono il maestro tirarli giù dai loro lettini prendendoli di peso, mentre in un altro ‘frame’ ancora si vedono chiaramente i bimbi seduti a terra in cerchio e l’uomo dare calci alla testa a uno dei piccoli.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin