Maltempo, Casellati: "Calabria va ascoltata, qui ho le mie radici"


"Dobbiamo restituire normalita' a questo territorio". Lo ha detto la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, nel corso della conferenza stampa a Lamezia Terme (Catanzaro) dopo il suo sopralluogo alle zone colpite nei giorni scorsi dalle alluvioni. "La Calabria – ha rilevato Casellati – mi è particolarmente cara perchè custodisce le mie radici familiari, è una terra che ha estremo bisogno di ascolto e di vicinanza da parte delle istituzioni. Oggi abbiamo tante cose da fare, dobbiamo impegnarci il più possibile perchè in Calabria si restituisca la sicurezza ai cittadini. Venti anni fa è stata portata avanti una lotta molto forte alla criminalità organizzata, attuata con arresti e confische, ma insieme a questo e' necessaria un'azione forte sulla sicurezza, perchè il Sud e la Calabria possono vincere la loro battaglia attraverso due concetti fondamentali: legalità e sicurezza. E questo – ha aggiunto il presidente del Senato – si deve fare con il monitoraggio delle infrastrutture, facendo funzionare i tribunali, mettendo le forze di polizia in condizioni di essere efficienti, incentivando nuova occupazione per i giovani e l'economia sana e dando supporto alle imprese pulite. Solo così si potrà vincere la battaglia per il rilancio del Sud. Questo significa fare il bene del Paese".
 


Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin