L’ultimo addio di Danzica al suo sindaco assassinato



La Polonia ha rispettato una giornata di lutto nazionale ieri in concomitanza con le esequie di Pawel Adamowicz, il primo cittadino di Danzica ucciso domenica scorsa durante un festival di beneficenza. Per trovare un trauma di questa portata nella storia recente del paese bisogna tornare al 2010 quando nella catastrofe aerea di Smolensk 96 cittadini persero la vita in terra russa. Tra le vittime dell’incidente anche l’allora presidente polacco Lech Kaczynski, fratello gemello di quel Jaroslaw, numero uno del partito … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin